Teatro Fulvio, Guglionesi (CB)

Teatro Fulvio, Guglionesi (CB)

GUGLIONESI. Siamo ancora in pieno autunno ma già iniziamo a scorgere e sentire, in lontananza, il Natale che si avvicina. E cominciano a essere messi in rilievo anche alcuni appuntamenti che si terranno nel periodo delle feste natalizie a Guglionesi.

Eventi di rilievo, che viaggiano sulla scia dell’appuntamento estivo, che ha richiamato migliaia di turisti, con Zerocalcare.

Questa volta tocca alla “Bandakadabra” nata a Torino, vanta una frenetica attività live che l’ha portata a esibirsi in tutta Europa e a guadagnarsi una crescente attenzione da parte degli appassionati.

Carlo Petrini, giornalista e fondatore di Slow Food, ne ha parlato come di una “fanfara urbana”. Calzante definizione per un gruppo che fa della città il suo sfondo ideale e della strada non solo lo scenario in cui esibirsi, ma anche il luogo da cui trarre ispirazione.

Fiati e percussioni, dunque.

Una surreale “pocket orchestra” capace di affrontare qualsiasi linguaggio musicale con una travolgente verve comico- teatrale.

Dal Paleo Festival a Suoni delle Dolomiti, passando per Jazz sous les pommiers, il Premio Tenco, il Festival della Mente e Musicultura, in pochi anni la Banda ha collezionato più di quattrocento repliche, tra rassegne teatrali e musicali, festival di strada ed eventi privati, affermandosi come una realtà unica nel suo genere.

Di rilievo anche il livello degli artisti con cui il gruppo ha diviso il palco: da Vinicio Capossela a Goran Bregovic, passando per il poeta Guido Catalano, Willie Peyote e Samuel (cantautore e voce dei Subsonica).

Con quest’ultimo la Banda, oltre ad aver collaborato alla realizzazione dell’album dal vivo, Live con Orchestra, arrangiando e eseguendo tutte le parti di fiati, ha partecipato in qualità di ospite in due brani del disco Brigata Bianca (Sony Music).

Appuntamento, quindi, il 23 dicembre alle ore 21:30 presso il teatro Fulvio. L’evento è patrocinato dal comune di Guglionesi.

Data

23.Dic.2022

Ora

9:30 pm - 11:30 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *